News

Le notizie per viaggiare tranquilli e sicuri

Compagnie aeree e rimborsi

Tempestive, efficienti e pronte a rimborsare il passeggero in caso di disservizio. Chi sono le paladine del customer service nel trasporto aereo?

 

Il topic è al centro di un’indagine condotta dal portale di assistenza legale Rimborsoalvolo.it, che ha elaborato una vera e propria classifica dei vettori più ‘friendly’ nel rispondere ai reclami, rilevando anche come nel 2015 oltre il 72,5 per cento delle pratiche abbiano avuto esito positivo per i clienti.

Le paladine del customer care
La compagnia più efficiente, con il cento per cento di pratiche concluse a favore del viaggiatore, è Lufthansa, seguita per soli 3 punti percentuali da Alitalia. Subito dopo Volotea e Meridiana, con il 94 per cento di rimborsi andati a buon fine. A metà le low cost Ryanair, Vueling e easyJet, mentre meno bene se la cavano British Airways e American Airlines, con il 76 e il 67 per cento. Decisamente peggiori Iberia e Tap, che hanno mostrato tempestività solo nel 62 e nel 40 per cento dei casi.

Le più contestate
Lo studio volge poi l’attenzione al numero di reclami in proporzione al traffico. In questo caso, il primato va a Vueling, che lo scorso anno ha raccolto 52 reclami per milione di passeggeri, seguita da American Airlines, con 24, e Iberia, 21. Decisamente virtuosa Alitalia, destinataria di soli 3 reclami, meglio di Lufthansa, 4, Ryanair e British Airways, 5.


Questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Per maggiori informazioni clicca qui.

Se sei d'accordo continua a navigare.