News

Le notizie per viaggiare tranquilli e sicuri

Le grotte di Waitomo: uno spettacolare gioco di luci

Tutta la bellezza di un cielo stellato...all'interno di una grotta! 

 

Sono note come Waitomo Caves o Glowworm Caves ed ospitano un fenomeno davvero meraviglioso... si trovano in Nuova Zelanda e sono popolate da numerosissimi insetti luminescenti, simili a lucciole, che emettono luce nel buio.

Si tratta di un vero e proprio esercito formato da centinaia di insetti bio-luminescenti che illuminano le Waitomo Caves e creano uno spettacolo che ricorda un cielo stellato.

Le piccole creature, simili a lucciole, emettono degli impulsi luminosi con una scala cromatica che va dal verde al blu e sono presenti nel mondo solo in Nuova Zelanda.

Le grotte furono esplorate per la prima volta nel 1887 da un capo Maori locale, Tane Tinorau, e da un geometra inglese, Fred Mace. I Maori conoscevano l'esistenza delle grotte, ma non avevano mai raggiunto le caverne sotterranee fino ad allora. Hanno potuto raggiungere le profondità delle grotte a bordo di una zattera che poteva galleggiare sul torrente che scorre all'interno delle grotte per poi proseguire il proprio corso sottoterra.

Oltre agli insetti, nelle grotte si trovano anche interessanti formazioni calcaree. Con le esplorazioni successive fu scoperto l'accesso superiore alle grotte, che è l'ingresso attuale. Dal 1906 l'amministrazione della grotta è nelle mani del Governo della Nuova Zelanda.

Presso le Waitomo Caves si organizzano visite guidate per ammirare questo fenomeno straordinario.

Attraverso dei suggestivi tour sotterranei vi addentrerete alla scoperta di queste speciali grotte!


Questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Per maggiori informazioni clicca qui.

Se sei d'accordo continua a navigare.